Articolo in evidenza

Bando di concorso – borsa di studio per giovani ricercatori italiani

Per il semestre invernale 2022/23, la Fondazione Heimann invita per la prima volta a presentare domande per una borsa di studio e di residenza destinata a giovani ricercatori italiani che aspirano a scrivere una tesi o conseguire un dottorato in lettere o scrittura creativa e che, a tale proposito, desiderano trascorrere una permanenza presso l’Università di Heidelberg, la più antica università della Germania. La Fondazione Heimann per la comprensione internazionale italo-tedesca, fondata nel 2015, è situata a Wiesloch, un piccolo comune vicino a Heidelberg. La borsa di studio è offerta in stretto collegamento con il Dipartimento di Romanistica dell'Università di Heidelberg, che ha sede nel centro storico di Heidelberg. Oltre al comune interesse nei confronti della letteratura e della linguistica italiana, il dipartimento in questione si distingue per la sua notevole attenzione culturale-scientifica alle domande di contatto culturale, mediatico e linguistico.

Continua a leggere

Konzert-Lesung
Vom Aspromonte bis zum Mississippi

Massimo Cusato – Schlagzeug
Enzo Tropepe – Gitarre und Stimme
Kathrin Schweizer – Sprecherin

waren am Samstag 11. Juni 2022 zu Gast im Kulturhaus Wiesloch zur Konzert-Lesung “Vom Aspromonte bis zum Mississippi”.

Die Konzertlesung des Perkussionisten Massimo Cusato ist eine lebendige und vielschichtige musikalische Reise. Live-Musik und autobiografische Geschichten des Autors, unterstützt durch Videos und Fotografien, begleiten das Publikum durch ausgewählte Etappen der letzten 100 Jahre Musikgeschichte. Die Künstler:innen erzählen vom Neapel der 80er Jahre und seinem Sound, von den Songwritern der römischen Schule, von italienisch-amerikanischen emigrierten Musikern, vom amerikanischen Traum eines Teenagers, von den Parallelen zwischen amerikanischen Sklaven und dem Korporal in Kalabrien, sowie den klanglichen Verbindungen zwischen der süditalienischen Tarantella und dem Blues: ein spannender Pfad durch Zeit und Rhythmus, der sich zwischen dem Aspromonte und dem Mississippi windet.

Continua a leggere

Il Literatur-DUO-letterario 2021
Heidelberger Literaturtage 2022

Siamo stati molto contenti che il Literatur DUO letterario 2021 è stato rappresentato agli Heidelberger Literaturtagen 2022 con due letture.

Una lettura hanno dato i DUO

Alina Jennifer Wild
Einfach so!
Facile, no?

Joanne Mary Lorenzon
Il tagliatore di siepi
Der Heckenschneider

Klara Rottenberger
Mittelmeer
Mar Mediterraneo

Leonardo Bertone
Catullo ed io
Catull und ich

Continua a leggere

Tirocinio per uno studente liceale 2022

Il tirocinio studentesco presso la città di Wiesloch è stato assegnato quest'anno a Gabriela Magdalena Bobu. Gabriela frequenta il liceo linguistico Antonio Meucci a Bassano Romano, un piccolo paese vicino a Viterbo.

Gabriela sta imparando il tedesco per quattro anni e fin dall'inizio è stata attratta dai paesaggi tedeschi , dalla letteratura tedesca e nel popolo tedesco. Vive in una famiglia con un background migratorio ed è quindi abituata a vivere tra due mondi completamente diversi per cultura e politica: l'Italia e la Romania. Scrive anche nella sua lettera di motivazione che ciò che apprezza particolarmente dello stage è l'opportunità di vivere con la famiglia ospitante Ziehensack e di conoscere così la cultura e lo stile di vita tedeschi. Il suo hobby preferito è la cucina al forno e non vede l'ora di provare nuove ricette e la famiglia Ziehensack non vede l'ora di accogliere la ospite.

Ecco il saggio che Gabriela ha scritto sul tema della fuga e dell'asilo.
Flucht-und-Asyl
Volo-e-Asilo

Continua a leggere

Literatur DUO letterario 2022

Nel DUO letterario, alunne / alunni tedeschi ed italiani hanno presentato un breve racconto che hanno scritto nella loro lingua nazionale. Nei DUO italo-tedeschi, il racconto dell'altro autore deve essere tradotto nella propria lingua o rinarrato in modo creativo.

I DUO letterario 2022 sono:

  • Francesca Possamai (2004) – Feltre – Istituto Comprensivo di Primiero, Transacqua
    LA REALTÀ NEGLI SGUARDI
    Sahra Waßner, (2004) – Bonn – Aloisiuskolleg
    Kurzgeschichte zum Gedicht Todesfuge
  • Letizia Segarelli (2005) – Sutri – Liceo Ginnasio Mariano Buratt – Viterbo
    La Signora della Montagna
    Jette Hoos (2005) – Bad Salzuflen – Rudolph-Brandes-Gymnasium
    Ein letztes Mal
  • Maja Lorenzmeier (2007) – Bad Salzuflen – Rudolph-Brandes-Gymnasium
    Lias Erkenntnis
    Jan D’Orsi (2008) – Avellino – Liceo Scientifico Statale “Pasquale Stanislao Mancini”
    L’Onda
  • Felicity Spencer (2003) – Malsch – Leibniz-Gymnasium Östringen
    Samuel
    Mario Bona (2004) – Mori – Liceo A. Rosmini, Rovereto
    IL CAMPANELLO
  • Nora Antonic (2007) – Mannheim, Liselotte Gymnasium Mannheim
    Was Menschen machen
    Benedetto Viezzi, (2005) – Tarcento – Collegio Uccellis, Udine
    Il paese delle anime
  • Lara Kellner (2006) – Wörthsee – Max-Born-Gymnasium in Germering
    Saphirblaues Wunder
    Elena Viviani (2006) – Trento – Liceo linguistico Sophie Scholl Trento
    IL RISVEGLIO DI GIOVANNA
Continua a leggere

QUANTI ABISSI DEVO ANCORA SCAVARE
Mostra d'arte

Lisa Redetti

QUANTI ABISSI DEVO ANCORA SCAVARE
Mostra d'arte
con l'artista italiana Lisa Redetti

QUANTI ABISSI DEVO ANCORA SCAVARE
Punti, luoghi di incontro.
Le parti si ricercano, si rincorrono, si imitano, si girano,
si guardano, si mancano.
Unite si toccano, sempre, mai.

Nell'atrio di
Esther-Bejarano-Gemeinschaftsschule
Wiesloch
Gerbersruhstraße 70/1

Vernissage
Sabato 21 maggio ore 15

Continua a leggere