Archivi categoria: Non categorizzato

Alberto, Elsa und die Bombe
Lettura e concerto

La scrittrice italiana Angela Bubba legge dal suo libro
“Alberto, Elsa und die Bombe”

"Mi trovo a Roma, vicino al quartiere Aventino, qualche giorno prima della mia partenza per la Germania ..." cosi inizia il suo libro, che ha scritto durante la sua residenza "Writer in residence" di tre mesi presso la Fondazione Heimann a Wiesloch.

Il libro sarà pubblicato a novembre dalla casa editrice DAS WUNDERHORN, Heidelberg, tradotto dall'italiano da Chiara Caradonna.

Un concerto del soprano Sonya Isaak accompagnerà la lettura.
Sonya ha già dato concerti a New York, Heidelberg, Bologna e Bacau in Romania.

L'editore Manfred Metzner modererà la lettura.

L'evento avrà luogo:

  • Mercoledì, 20 novembre, alle ore 20:00
  • Kulturhaus Wiesloch, Gerbersruhstr. 41, 69168 Wiesloch
  • L'ingresso è gratuito.

È un evento in collaborazione con la biblioteca comunale di Wiesloch, la libreria Eulenspiegel, la casa editrice DAS WUNDERHORN e la Fondazione Heimann. Continua a leggere

Impressioni - Civitella ART CAMP 2019

ART CAMP 2019
un soggiorno artistico a Civitella d´Agliano
7.8.2019 – 18.8.2019

La Fondazione Heimann insieme all'Accademia di Belle Arti dell'Istituto Magistrale di Heidelberg ed all'Accademia di Belle Arti di Firenze ha offrito un soggiorno artistico a Civitella d'Agliano.

Ecco alcune impressioni della ART CAMP 2019:

Continua a leggere

Diario Paulina Wenneis

Premio scolari 2019 - corso di lingua a Torino

Tutti dovrebbero far domanda per questo borsa di studio, la famiglia ospitante, la città, la scuola e anche l’ambiente sono indimenticabili, un tempo che non si potrà mai dimenticare!

Il mio viaggio è iniziato domenica il 9 giugno 2019. Il treno è già partito veramente presto, alle otto e mezza. Ero eccitatissima quando sono entrata nel treno, ma la gioia dell’attesa era più grande.

Giovedì abbiamo fatto cena presto perché siamo andati al teatro. ... Il teatro era bellissimo completamente diverso dai teatri tedeschi: c’erano alcune gallerie, tutto era ornato con velluto rosso e dorato, c’era anche una loggia per i re! La commedia si chiama “L’isola dei pappagalli con Bonaventura prigioniero degli antropofagi”. Era un mix di teatro e musical, anche se non ho capito molto la sera era bella.
E poi c’era l’ultimo giorno vero! Nella scuola tutti mi hanno congedata, erano tristi che devo andare e hanno provato di persuadermi di restare a Torino invece di ritornare al liceo Liselotte. ☺ ...
Durante l'attesa al treno a Torino ero un po’ triste, a mi è piaciuto molto stare a Torino per qualche tempo. La famiglia era la migliore che abbia mai visto e mi hanno accolta amorevolmente. È stata come la mia famiglia vera e tutta la vita in Italia mi è piaciuta di più rispetto alla vita in Germania. ... Non posso credere che due settimane fà tutto il parlare e il caos mi travolgeva. Capire le conversazione delle altre persone o leggere per esempio la pubblicità era più facile che all'inizio del mio viaggio.

Ecco l'articolo di Paulina
Tagebuch – Sprachkurs Turin Paulina Wenneis

Diario – Corso di lingua Torino Paulina Wenneis

 

Bando di una borsa di studio - 2020

La Fondazione offre una borsa di studio per giovani scrittori italiani (Writer in residence).
La Borsa di studio ha luogo dal 1° marzo al 31 maggio 2020 a Wiesloch, una cittadina nei pressi di Heidelberg.

La borsa include:

  • Uno stipendio di 1000 euro al mese.
  • I costi di arrivo e partenza (preferibilmente in treno).
  • L'alloggio gratuito durante il soggiorno.
  • I biglietti gratuiti  per i mezzi pubblici regionali.

All'autore potrebbe essere offerta l'opportunità che l'opera letteraria creata durante il soggiorno venga tradotta in tedesco e pubblicata dalla casa editrice DAS WUNDERHORN.

Termine ultimo iscrizioni: 31-10-2019.

Tutte le informazioni sull'applicazione trovate qui Writer in residence 2020.

Per il 2019 la borsa di studio è stata assegnata alla scrittrice Angela Bubba. Il racconto che Angela ha scritto durante il suo soggiorno a Wiesloch, sarà pubblicata in novembre 2019 nella casa editrice DAS WUNDERHORN in lingua tedesca.

Angela Bubba - vincitrice della borsa di studio 2019

Link

CentroLingue Leonardo Da Vinci – Lettura Bubba

Facebook Bubba

Ci ha molto emozionati sentir leggere la scrittrice Angela Bubba dal suo libro "Via degli Angeli" e siamo stati molto orgogliosi di ospitarla nel nostro Centro per una serata in dialogo con il nostro pubblico. (CentroLingueLeonardo Da Vinci)

 

Scrittrice in residenza – Angela Bubba

Angela Bubba è la vincitrice della borsa di studio "Scrittrice in residenza" della Fondazione Heimann nel 2019.

La Fondazione è molto felice che la borsa di studio sia stata assegnata ad una scrittrice riconoscibile e riconosciuta. Angela Bubba ha vinto diversi premi ed è stata tra i finalisti del Premio Strega. È una scrittrice che ha già pubblicato vari libri con editori importanti.

Angela Bubba:
Quest'esperienza ormai conclusa a Wiesloch, dove sono stata ospite della Fondazione Heimann, entra di diritto nelle cose migliori che mi siano capitate nella vita. Dalla bella casa compresa nella borsa di studio, alla città nella quale è davvero piacevole passeggiare, alla gentilezza e affabilità di ogni persona conosciuta fino agli splendidi spazi naturali: tutto è stato perfetto. In questi tre mesi ho scritto con la serenità necessaria ma pure con la curiosità e la vitalità che ogni scrittore dovrebbe mantenere nell'atto di avvicinarsi alle parole. Sono davvero entusiasta e non ringrazierò mai abbastanza Archim e Gerda Heimann, insieme agli altri membri della commissione, per avermi dato questa possibilità.

Continua a leggere

Mario Fortunato in Wiesloch

Der preisgekrönte Journalist und Schriftsteller Mario Fortunato war zu Gast im Kulturhaus in Wiesloch. Eingeladen hatten die Heimann-Stiftung, das italienische Kulturinstitut in Stuttgart, die Buchhandlung Eulenspiegel und der Verlag DAS WUNDERHORN.Er las aus seinem Buch “Spaziergang mit Ferlinghetti” und berichtet über sein Treffen mit den Schüler*innen des Friedrich-Ebert-Gymnasiums aus Sandhausen zum Thema “Talentflucht – bleiben oder gehen”.

Hier der Artikel aus der Rhein-Neckar-Zeitung über die Lesung
RNZ – Lesung Fortunato

Lettura con Angela Bubba

Am Mittwoch den 8. Mai war die Lesung mit Angela Bubba in der Buchhandlung Eulenspiegel.

Angela Bubba ist im Jahr 2019 die Preisträgerin des Borsa di studio der Heimann-Stiftung für junge italiensche Schriftsteller. Angela Bubba hat aus ihrem Buch “Via degli Angeli” das Kapitel über Alberto Moravia gelesen und über ihr in Wiesloch geplantes literarisches Werk gesprochen. Continua a leggere

Massimo Cusato - Masterclass e concerto Mediterranean Funk

Ecco alcune impressioni della Masterclass di Massimo Cusato alla PH di Heidelberg"Punto dalla tarantella"

e del suo concerto "Mediterranean Funk" in "DIE NOTE" a Wiesloch

ART CAMP Civitella 2019

ART CAMP 2019
un soggiorno artistico a Civitella d´Agliano
7.8.2019 – 18.8.2019

La Fondazione Heimann insieme all'Accademia di Belle Arti dell'Istituto Magistrale di Heidelberg ed all'Accademia di Belle Arti di Firenze offre un soggiorno artistico a Civitella d'Agliano.

I 5 posti per i partecipanti dalla Germania sono assegnati a Alina von Hayn, Isabelle Zimmermann, Saskia Roos, Saskia Schmidt e Tina Kümmel. Tutti sono studenti presso il PH di Heidelberg.

I 5 posti per i partecipanti dall'Italia sono assegnati a Francesco Piraccini, Gaia Trabalzini, Jessica Brunelli, Melissa fois e Zhou Zhen. Tutti sono studenti presso l'Accademia di Belle Arti di Firenze. Continua a leggere

Bericht – Freiwilligendienst

Katja Fischer macht in Rom einen Europäischen Freiwilligendienst.
Sie ist von Oktober 2018 bis September 2019 in Italien.
Vermittelt wurde ihr Freiwilligendienst über VIA e.V. Verein für interkulturellen Austausch und in Italien arbeitet sie bei der Organisation UILDM ONLUS, Sezione Laziale.

Es ist toll, italienische Freunde zu haben, denn von ihnen lernt man eben doch am Meisten über die Stadt und die italienische Kultur im Allgemeinen.
Alles in allem geht es mir also ziemlich gut hier in der Hauptstadt Italiens, ich genieße jeden Tag und bin unglaublich dankbar dafür, diese Erfahrung machen zu dürfen.

Hier ein Bericht über ihr Praktikum: Rom Bericht März Continua a leggere

Tirocini per studenti liceali 2019

Siamo stati in grado di offrire solo due posti per i tirocini. Non è stato facile per noi di scegliere a cui i posti sono assegnati perché tutte le lettere di motivazione hanno mostrato un profondo interesse per il tirocinio e tutti i candidati erano molto qualificati.
I posti sono stati assegnati a:

  • Presso la ATOS Klinik a Heidelberg a Robby Sambra studente del Liceo Classico "Cevolani" di Cento.
  • Presso la Stadt Wiesloch a Eleonora Perrone studentesse del Liceo Ginnasio Statale “A. Canova” di Treviso.

Continua a leggere

Premio scolari 2019
della Fondazione Heimann

Die Stiftung vergibt jedes Jahr einen Preis an Schülerinnen und Schüler:

    • Mostrare un interesse particolare per l'Italia:
      Sua lingua, la cultura e i suoi abitanti.
    • Impegnarsi socialmente e promuovere la comprensione internazionale.

Die Schülerpreise für das Jahr 2019 sind vergeben worden an:

  • Anne-Sophie Joos Arp - Friedrich-Ebert-Gymnasium di Sandhausen
  • Paulina Wenneis - Liselotte-Gymnasium di Mannheim
  • Chiara Schmelcher - St. Raphael Gymnasium di Heidelberg

Continua a leggere

Italienhaus – Wiesloch

Dal 2019 la Fondazione offre a Wiesloch, Heidelberger Straße un appartamento per promuovere la comprensione tra Germania e Italia.

Hier lädt die Stiftung Künstler, Kulturschaffende und junge Menschen aus Italien ein, um uns Italien, seine Kunst und seine Kultur näher zu bringen aber auch, um grenzüberschreitende Erfahrungen zwischen Deutschen und Italienern zu fördern.

Continua a leggere

Tirocinio 2018
SAP AppHaus Luana Garofoli

Nell'anno 2018 la Fondazione Heimann insieme alla ditta SAP ha assegnato a Luana Garofoli una borsa di studio per un tirocinio presso la SAP AppHaus ad Heidelberg.

Luana: L’esperienza è stata unica, perché mi sono trovata in un attimo nel mondo degli adulti catapultandomi nel lavoro.
Ho imparato che bisogna avere pazienza per raggiungere un obiettivo, nonostante la strada da percorrere sia piena di buche e infinita.
Ringrazio il team dell’AppHaus di Heidelberg e la Heimann Stiftung per questa opportunità meravigliosa!

L'articolo di Luana sul tirocinio:
-in italiano Articolo AppHaus
-in tedesco Artikel AppHaus

Premio scolari 2018
Natalie Schrade

Natalie Schrade ha ricevuto il premio studente della Fondazione Heimann durante l'anno 2018 - un soggiorno linguistico di due settimane a Torino presso la scuola di lingue Porticando .

Avendo avuto due settimane buonissime accomiatandomi da tutti alla fine era difficile, magari tornerò una volta. Vorrei ringraziare tutti che mi hanno reso possibile fare quel viaggio formidabile, soprattutto la Heimann-Stiftung ma anche la mia insegnante d’italiano signora Zwilling che ci ha raccontato di quella opportunità e mi ha sostenuta molto

Nelle lezioni italiane ho saputo dei progetti della Heimann-Stiftung für Völkerverständigung e anche che promuove lo scambio interculturale come progetti di musica tra giovani italiani e tedeschi oppure una borsa di studio della lingua italiana. Continua a leggere